Come ottenere la firma elettronica qualificata

La firma elettronica qualificata  (FEQ) - o digitale - è la firma che consente di scambiare in rete documenti con piena validità legale.

Come ottenere la firma elettronica qualificata

Che cos'è

La firma elettronica qualificata è una firma elettronica ottenuta attraverso procedura informatica che garantisce la connessione univoca al firmatario. È legata a un certificato emesso da un’autorità e viene garantita sia l’autenticità di chi la appone sia l’assenza di modifiche al documento.

la firma elettronica qualificata garantisce la connessione univoca al firmatario

A cosa serve

La FEQ è, a livello di autenticazione, la firma più forte presente sul mercato. Si tratta della soluzione più efficiente e sicura per sottoscrivere atti, contratti, accordi online avendo la garanzia della loro piena efficacia probatoria. Uno strumento in grado di accertare l’identità digitale del firmatario che agevola notevolmente il lavoro da remoto.

Utilizza la FEQ per sottoscrivere atti e contratti

Libretto delle istruzioni

Come funziona
Il meccanismo di funzionamento su cui si basa è quello della “crittografia a doppia chiave”. La firma viene generata grazie a una coppia di chiavi digitali attribuite in maniera univoca a un soggetto:

  • la chiave privata è conosciuta solo dal titolare ed è usata per generare la firma digitale da apporre al documento;
  • la chiave da rendere pubblica è usata per verificare l’autenticità della firma.

Come ottenerla
Tutte le persone fisiche -cittadini, amministratori e dipendenti di società, pubbliche amministrazioni- possono dotarsi di firma digitale.
Per ottenerla devi rivolgerti ai prestatori di  servizi fiduciari qualificati autorizzati e seguire la procedura di accreditamento. 
Si tratta di pochi semplici passaggi che servono per accertare in maniera infallibile l'identità del richiedente.
Esistono differenti gestori di identità digitale accreditati dall'AGID (Agenzia Italia Digitale) ma i passaggi per la creazione della propria firma sono comuni:

  • Scegli il tuo gestore. Individua il gestore che ti permette di completare la procedura di registrazione e il conseguimento della firma elettronica qualificata in maniera per te più semplice. 
  • Scegli quale modalità di riconoscimento vuoi utilizzare. 
  • Inserisci le l’indirizzo presso il quale ti verrà spedito il kit e scegli la modalità di pagamento che preferisci.
  • Prendi visione delle condizioni contrattuali
  • Una volta effettuato il pagamento riceverai per email tutte le informazioni per completare il riconoscimento e concludere le procedura di attivazione del servizio.

Ricorda! La verifica sull’identità del richiedente è una procedura richiesta per legge allo scopo di constatare che i dati identificativi corrispondano a quelli del documento di identità. 
Il riconoscimento può essere fatto di persona presso gli uffici comunali oppure presso un centro di spedizione abilitato o con modalità online (ad esempio con carta d’identità elettronica o carta nazionale dei servizi utilizzando i relativi lettori) o ancora via app webcam con un operatore specializzato.

Cosa comprende il kit per la firma digitale
Per poter generare firme digitali è necessario essere dotati di un dispositivo sicuro per la creazione di firme costituito da: 

  • smartcard e il suo relativo lettore o token USB. In questo caso si parlerà allora di una firma digitale “in locale” perché generata da uno strumento in possesso fisico del titolare;
  • ID, password e OTP o smartphone. In questo caso si tratta di una firma digitale “da remoto” dove la generazione della propria firma avviene su un dispositivo custodito dal certificatore.

Utilizzo della firma digitale
La firma digitale è uno strumento essenziale nel momento in cui è necessario sottoscrivere una dichiarazione garantendo l’integrità dei dati oggetto della sottoscrizione e di autenticità delle informazioni relative al sottoscrittore. 
Puoi utilizzare la firma digitale per sottoscrivere contratti, verbali di riunioni, ordini di acquisto, risposte a bandi di gara o ancora per tutti gli adempimenti da effettuarsi verso le amministrazioni come ad esempio denunce, dichiarazioni di cambio di residenza, richieste di contributi, ricorsi e molto altro.

iter per ottenere la firma elettronica qualificata

Aggregatore Risorse

Video utili

Non hai accettato i cookie per le terze parti, guarda il video al seguente link o aggiorna le preferenze dei cookie

Come avere la firma digitale

Non hai accettato i cookie per le terze parti, guarda il video al seguente link o aggiorna le preferenze dei cookie

Che cos'è la firma digitale e come funziona

Aggregatore Risorse

Aggregatore Risorse

Glossario

  • altImage

    Carta Nazionale dei Servizi

    La Carta nazionale dei servizi (Cns) è lo strumento attraverso il quale i cittadini vengono riconosciuti in rete in modo certo e possono usufruire dei servizi erogati in via telematica dalle Pubbliche amministrazioni. Si tratta di una smart card con microchip (molto simile a un bancomat) che contiene i dati identificativi della persona (nome, cognome, codice fiscale) e il certificato di autenticazione che, in combinazione con il PIN consente l'autenticazione in rete.

  • altImage

    Carta d'identità elettronica

    La Carta di Identità Elettronica (CIE) è il documento d’identità dei cittadini italiani che consente l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni abilitate. Grazie all’uso sempre più diffuso dell’identità digitale, molte Pubbliche Amministrazioni hanno integrato il sistema di identificazione “Entra con CIE” all’interno dei loro servizi online consentendo agli utenti un accesso veloce e in sicurezza.

  • altImage

    Firma digitale

    È lo strumento che consente di firmare i documenti direttamente da PC o smartphone mantenendo lo stesso valore legale della tradizionale firma autografa. È una soluzione rapida ed efficace che promuove il processo di dematerializzazione della documentazione. Non si tratta di una “semplice” firma elettronica, ma di una particolare tipologia che si basa su un meccanismo di chiavi crittografiche.

  • altImage

    Smart card

    Una carta intelligente (in inglese, appunto, “smart card”) è un dispositivo hardware che possiede potenzialità di elaborazione e memorizzazione dati in grado di garantire elevati standard di sicurezza. Si tratta di una carta magnetica che contiene dati personali utilizzabili per varie operazioni da quelle burocratiche fino a quelle commerciali.

  • altImage

    Token

    Un token per la sicurezza è un oggetto fisico o logico necessario per le autenticazioni forti, dette ”a due fattori”. Si presenta spesso sotto forma di dispositivo elettronico portatile di piccole dimensioni, alimentato a batteria con autonomia nell'ordine di qualche anno, dotato di uno schermo e talvolta di una tastiera numerica. Alcuni token possono essere collegati a un computer tramite una porta USB per facilitare lo scambio di dati.

  • altImage

    Lettore Smart Card

    ll lettore Smart Card è il dispositivo esterno e aggiuntivo (come un lettore di cd o dvd) che va collegato al computer e che, attraverso appositi programmi, consente di utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi.